Boçabasket torna a vincere: battuto 60-44 il Ranica

Pubblicato il Pubblicato in News prima divisione
Boçabasket 89 saluta il 2016 vincendo sul campo della Pall. Ranica con il risultato di 60-44 e ritorna a gioire dopo la recente sconfitta casalinga contro A.S. F. Lussana. Si è trattato di un match a tratti molto equilibrato ma che ha visto prevalere sulla distanza i ragazzi di coach Marulli, più concreti a canestro in particolare negli ultimi e decisivi minuti.

ranica-1

L’equilibrio, appunto, è stato protagonista nel primo quarto (terminato 13-10 per gli ospiti), dove un Boça inizialmente impreciso (il primo canestro dopo ben cinque minuti) subisce gli attacchi targati Legamenti e Biondi, dando la dimostrazione di un Ranica molto concentrato e produttore di una buona rotazione di palla volta alla ricerca di conclusioni dalla distanza, numerose durante l’intera partita. Gli ospiti non si lasciano sorprendere, trovando con Poloni il pareggio che nell’ultimo canestro del quarto si traduce poi in vantaggio per mano della tripla di Gaiti. Il margine bianco-verde aumenta leggermente anche nel finale seconda frazione e ancora grazie ad una tripla, questa volta di Ruggeri. In effetti il Boça aveva gia allungato nei primi minuti del quarto con un paio di contropiedi creati dalla velocità di Pellicioli ed Oulahyane ma una difesa imprecisa aveva favorito a sua volta il riavvicinamento dei padroni di casa, proprio prima della tripla del 29-23 che manda le squadre all’intervallo.

ranica-2

Boçabasket sembra aprire il terzo quarto con l’intenzione di gestire il margine e inizialmente ci riesce, mantenendo sempre un paio di possessi di vantaggio e permettendosi di concedere qualche contropiede all’avversario che al contrario non si arrende e torna a meno due con il canestro di Biondi. Anche in questa occasione, però, la rimonta non si completa poiché il Boça spinge nuovamente e allunga fino al 45-36 che apre l’ultimo quarto; la frazione si sviluppa pressoché nello stesso modo, con Ranica che inizialmente accorcia le distanze ma che poi spreca e concede due contropiedi consecutivi a Oulahyane, molto abile nel sfruttarli. Infine, così come accaduto nel primo quarto, è Gaiti (il migliore di giornata con 16 punti) che chiude i giochi e le speranze degli avversari con una tripla, che sancisce il definitivo 60-44.

ranica-3

Il Boça torna così alla vittoria, la settima stagionale, e sale a quota 12 punti. Probabilmente non è stata la migliore prestazione ma Marulli può ritenersi soddisfatto viste le assenze e soprattutto tenuto conto di un avversario molto tenace. La pausa sarà sicuramente utile per far riposare i giocatori più utilizzati e recuperare coloro soggetti a problemi fisici, in modo da arrivare pronti alla sfida casalinga contro Alto Lago Bk Rogno.

Pall. Ranica esce comunque a testa alta da un match che l’ha vista affrontare un avversario meglio posizionato in classifica; i ragazzi di coachRota hanno espresso un buon gioco che ha saputo mettere in difficolta la difesa ospite ma a loro malgrado non sono stati concretizzati i numerosi tentativi di tiro dal perimetro. Lavorando su questo aspetto potranno, sin dal match contro EBG Basket Bagnatica, risollevare una classifica che al momento li vede a sole due vittorie.

Luca Proddi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *