MINIBASKET

Iscrizioni stagione 2020 - 2021

Per bambini/e dai 5 ai 7 anni attività motoria di base dove imparano a correre, saltare e interagire con i compagni.

Da 8 a 11 anni imparano il meraviglioso sport del minibasket partecipando ai trofei minibasket Scoiattoli Aquilotti ed Esordienti.

Il settore giovanile Basket ci vede partecipi al campionato Under 13 Femminile e ai campionati maschili Under 14 e Under 16.

Per informazioni: info@boccaleonebasket.com       Se desideri iscriverti clicca sul bottone a sinistra e compila il modulo, sarai contattato quanto prima.

Palestra scuola media Corridoni via monte Cornagera, 6 Bergamo

Martedì e Giovedì dalle ore 17:00 alle 18:00

STAGIONE 2020 - 2021

Minibasket per bambini e bambine da 5 a 11 anni.
 

Ripresa da circa un mese l'attività dei nostri piccoli campioni presso il campo all'aperto dell'oratorio di Boccaleone e nell'attesa della consegna delle palestre da parte del comune di Bergamo facciamo la danza della NON pioggia per poterli far divertire al massimo.

 

ESTATE RAGAZZI

  Finalmente siamo quasi pronti...
Una ripresa con la solidarietà per la partecipazione alla Estate Insieme del rione di Boccaleone Bergamo.
La nostra società sarà presente nella palestra Corridoni per far giocare bambini/e e ragazzi/e che parteciperanno alle iniziative organizzate dall'oratorio Boccaleone. Una occasione per imparare il nostro bellissimo sport dove abilità, precisione, destrezza, velocità cognizione spazio tempo sono fondamentali per la crescita motoria sportiva del giovane atleta.
Saranno 4 le settimane a partire dal 22 giugno dove il lunedì e mercoledì pomeriggio dalle 14:00 alle 18:00 i bambini troveranno i nostri istruttori che li accompagneranno, con tutti i necessari protocolli, ad immergersi in 4 ore di minibasket con giochi ed esercizi vari.

Programma CRE Boccaleone      

I nostri ragazzi e le nostre ragazze ANTICOVID 19

I ragazzi e le ragazze durante l'emergenza Covid 19 sono un stimolo a tenere duro, perché presto tutto passerà e riprenderemo alla grande.
Il brusco arresto di allenamenti e competizioni non può fermare la grande voglia di giocare a minibasket dei nostri piccoli atleti e lo condividono con degli scatti che documentano il costante impegno a tenersi attivi.
 #IORESTOACASA   clicca sul link per vederli.

 

Stagione 2019-2020  Scoiattoli Aquilotti Esordienti Rosa

     

        

 

Minibasket

Esordienti                               2009-2010
Aquilotti                                  2011-2012-2013
Scoiattoli                                 2013-2014-2015

PROGETTO SPORTDITUTTI

SPORT DI TUTTI YOUNG

LO SPORT NON È DI POCHI, MA DI TUTTI.

Sport di tutti è il programma per l’accesso gratuito allo sport: un modello d’intervento sportivo e sociale, che mira ad abbattere le barriere economiche e declina concretamente il principio del diritto allo sport per tutti, fornendo un servizio alla comunità.

L’obiettivo è promuovere, attraverso la pratica sportiva, stili di vita sani tra tutte le fasce della popolazione, al fine di migliorare le condizioni di salute e benessere degli individui.

Sport di tutti è promosso da Sport e salute in collaborazione con gli Organismi Sportivi e si rivolge, in questa prima fase, a bambini e ragazzi dai 5 ai 18 anni.

LO SPORT DEDICATO AI PIÙ GIOVANI

Sport di tutti Young è un percorso sociale, sportivo ed educativo che offre attività sportiva pomeridiana gratuita ai ragazzi dai 5 ai 18 anni, attraverso una rete capillare di associazioni e società sportive dilettantistiche che operano sul territorio.

IL PROGETTO HA L'OBIETTIVO DI:
  • Garantire il diritto allo sport per ragazzi e famiglie in condizioni di svantaggio economico;
  • Incoraggiare i ragazzi a svolgere attività fisica;
  • Supportare le società e associazioni sportive;
  • Offrire servizi alla comunità di riferimento.

IL PROGETTO IN SINTESI

2 ore a settimana di attività per la durata di 20 settimane.

Programma di attività diversificato per fasce d’età:

  • dai 5 agli 8 anni: attività motoria di base;
  • dai 9 ai 14 anni: attività polivalente, pre-sportiva e attività sportiva;
  • dai 15 ai 18 anni: attività sportiva.

MINI&DUNK

Il giornalino di piccole pillole di minibasket bergamasco

Ci siamo anche noi

Pillole di minibasket ed altro ancora di "Maurizio Mondoni"

Urgente per i genitori: prima di praticare uno sport bisogna giocare allo sport!

Cari genitori, i bambini devono provare a fare tutto: dal nuotare al correre, dal saltare al lanciare, dall’andare in bicicletta a giocare a Calcio, a Rugby, a Minibasket e poi sceglieranno quello che a loro piace. Non dovete essere voi a condizionarli! I bambini di oggi hanno la settimana impegnata come fossero dei grandi manager: scuola, compiti, divertimento, attività ludico-sportiva, con la mamma nel ruolo del taxista che li scorazza da un corso di nuoto al corso di Minibasket. In questo “tourbillon” di attività i bambini non riescono a sviluppare un interesse reale per una disciplina sportiva perché abituati a “saltabeccare” da un contesto all’altro e pertanto, dopo il primo entusiasmo per le novità, finiscono per abbandonare dopo il primo anno di pratica. I bambini devono all’inizio “giocare allo sport” e poi potranno scegliere la disciplina sportiva che più piace e che meglio si addice a loro. Giocando allo sport i bambini si sfidano nell’individuazione del più bravo, provano piacere a confrontarsi e vogliono vincere sempre. Nella competizione si verifica in modo inequivocabile il confronto con la realtà, si lasciano sullo sfondo le insicurezze, si deve provare a vincere oppure a perdere, ci si deve impegnare in base alle proprie possibilità e migliorarsi ogni volta è come vincere! In questo contesto è importante rispettare le regole del gioco, l’avversario, i compagni, l’ambiente e soprattutto se stessi. Uno degli aspetti più importanti che la competizione può trasmettere al bambino è il processo di maturazione di sé, perché insegna a mettere in relazione la soddisfazione di un desiderio (la vittoria). A quest’età (9-10 anni) non bisogna esagerare con gli allenamenti, giocare allo sport deve essere una gioia, un divertimento, un provare piacere a confrontarsi con se stesso e con gli altri (agonismo) e non il voler vincere a tutti i costi, costi quel che costi (antagonismo). Nella “girandola” di figure adulte che interagiscono con i bambini (Genitori, Insegnanti, Istruttori e Operatori Sportivi) è importante spiegare loro che per avere un minimo di risultato, non è sufficiente il talento personale, ma è invece necessaria una buona dose di sacrificio, la costanza nell’impegno e l’applicazione sistematica della propria volontà di impegnarsi per raggiungere l’obiettivo.

Prof. Maurizio Mondoni

Annate stagione 2019 - 2020

Partecipazione ai trofei:

ESORDIENTI con gruppo ROSA

AQUILOTTI - GAZZELLE     anni 2009-2010

SCOIATTOLI  - LIBELLULE  anni 2011-2012

Settore ATTIVITA' MOTORIA Maschile e Femminile

PULCINI - PAPERINE         anni 2013-2014

 

Settore femminile      BoçaBasket Rosa

L'attività femminile "Boça Basket Rosa", inizia per gli anni 2008-2009, per gli anni seguenti inerenti la formazione motoria (2010-2011-2012-2013-2014) verranno inserite nei gruppi aquilotti e scoiattoli.
Informazioni al 349 8454205 oppure  info@boccaleonebasket.com 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *